204 anni della Polizia Penitenziaria, Garante Lanciano: "Grazie agli agenti per il lavoro svolto"

La Garante regionale dei Diritti della Persona, Leontina Lanciano, ha partecipato questa mattina alla cerimonia per i 204 anni della Polizia Penitenziaria, che si è svolta nella casa circondariale di Campobasso alla presenza delle autorità direttive delle tre carceri molisane e di quelle militari e amministrative.

“Una ricorrenza che onoriamo ogni anno con grande senso di responsabilità e un importante momento di condivisione tra tutti i soggetti istituzionali che lavorano a stretto contatto con la realtà carceraria. Siamo grati agli agenti di polizia penitenziaria per il lavoro svolto ogni giorno: un grande impegno in una difficile opera di bilanciamento tra il rispetto della persona e quello delle regole.

“E’ stato come sempre anche emozionante - prosegue la Garante - soprattutto nel momento in cui tutti insieme abbiamo cantato l’Inno d’Italia. Come Garante dei Diritti della Persona e in particolare dei soggetti privati della libertà personale - ha concluso - rivolgo il mio sentito ringraziamento a tutti gli agenti, baluardo di legalità, e auguro loro buon lavoro nell’ambito di un servizio essenziale per la nostra società civile”.

 

In foto Garante con Direttore carcere di Campobasso Antonella De Paola e Provveditore Carmelo Cantone.

Tags: 

Realizzato da . Copyright 2001-2019.