Istituito Osservatorio provinciale Isernia sulle Dipendenze, c'è il Garante Lanciano

 

E' stato istituito a Isernia l’Osservatorio provinciale sulle dipendenze, che nasce grazie alla sottoscrizione di un protocollo da parte dei partecipanti ad un Tavolo, presieduto dal prefetto Cinzia Guercio, che si è riunito nella città molisana la scorsa settimana. Ne fanno parte, con la Garante regionale dei Diritti della Persona, Leontina Lanciano, le Forze dell’ordine, la Provincia, i Sindaci e gli Assessori alle Politiche sociali dei Comuni di Isernia, Venafro e Agnone, i rappresentanti dell’Ufficio scolastico, dell’Asrem, il presidente dell’Ordine dei medici chirurghi, il presidente dell’Ordine dei farmacisti, i responsabili dei Ser.T. di Isernia e Venafro.​

 

L’Osservatorio stabilirà programmi e azioni per contrastare ogni forma di dipendenza, nonché di chi sarà la responsabilità operativa e che ruolo avranno i diversi attori del sistema. Particolare attenzione sarà rivolta all’abuso delle sostanze alcooliche e all’uso di sostanze stupefacenti, ma anche alle dipendenze dal web dei ragazzi e dal gioco d’azzardo. Sono sempre più chiari, infatti, gli indicatori che segnalano come il numero di persone, anche molto giovani, che sviluppano varie forme di dipendenza, siano in costante aumento su tutto il territorio.

Tags: 

Realizzato da . Copyright 2001-2019.